Saccheggiano negozio di ottica, poi fuggono tra i campi: le telecamere li riprendono

Grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, portate dal titolare del negozio in sede di denuncia, gli investigatori sono riusciti a risalire ai ladri

Avevano rubato 180 paia di occhiali e strumenti ottici da un negozio per poi fuggire. I ladri, però, sono stati rintracciati dopo poche ore sottoposti a fermo dalla Polizia di Stato. Tutto è iniziato quando gli agenti si sono imbattuti nel conducente di una BMW che, con una manovra repentina, ha cambiato direzione di marcia dandosi alla fuga.

Immediatamente gli agenti del commissariato Romanina hanno inseguito l'auto finché questa non ha arrestato la marcia e le 2 persone a bordo sono però scappate a piedi, scavalcando una recinzione protetta da filo spinato.

Controllando la macchina, i poliziotti hanno trovato diverso materiale rubato poco prima in un negozio di ottica, da lì poco distante, e precisamente: 180 paia di occhiali di varie marche e modelli, un autorefrattario, uno strumento ed accessori per la misurazione della vista, il tutto per un ingente valore.

Da ulteriori accertamenti e grazie anche alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, portate dal titolare del negozio in sede di denuncia, gli investigatori del commissariato Romanina sono riusciti a risalire alla persona che solitamente utilizzava quel veicolo.

Irreperibile nel domicilio dichiarato, grazie ad altre indagini, i poliziotti hanno scovato il 41enne, nascosto in un appartamento insieme al suo complice di 38 anni: entrambi avevano ferite lacero contuse, su braccia e volto, probabilmente procurate durante la fuga ed inoltre, all'interno di una busta di plastica, c'erano gli abiti utilizzati per il furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due uomini sono stati sottoposti a fermo e messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, che ha poi disposto la custodia cautelare in carcere per entrambi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento