Fermano minicar nel traffico: armati di coltello rapinano 17enne e gli rubano l'auto

Gli agenti del commissariato, grazie al cellulare del ragazzo che era rimasto nell'auto hanno rintracciato i rapinatori di 17 e 15 anni

Hanno fermato una minicar ferma nel traffico e, armati di coltello, hanno minacciato il concudente 17enne rubandogli la vettura per poi fuggire. L'episodio è avvnuto all'incrocio di via Appia Nuova, con piazza Cesare Cantù. Protagonisti della rapina due giovani di 17 e 15 anni poi fermati dalla Polizia. 

La vittima era incolonnata nel traffico, nei presi del semaforo, quando i due giovani rapinatori minacciandolo con un coltello si sono impossessati dell'auto costringendolo a scendere. Il ragazzo si è recato subito negli uffici del commissariato Appio Nuovo, dove ha denunciato il tutto.

Gli agenti del commissariato, grazie al cellulare del ragazzo che era rimasto nell'auto hanno rintracciato i rapinatori bloccandoli in via Tuscolana. I due fermati hanno risposto che l'auto gli era stata prestata da un amico ma, nel proseguo dei controlli, gli investigatori hanno trovato il coltello col manico rosso usato per la rapina e il cellulare della vittima.

A conclusione delle indagine il più grande, il diciasettenne, è stato arrestato per il reato di rapina in concorso, mentre il più giovane, di 15 anni, è stato denunciato in stato di libertà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento