Villa Spada: furto di gasolio allo scalo ferroviario di via Cortona

I malviventi sopresi mentre caricavano in auto le taniche con i 187 litri di carburante appena trafugato. Due gli arresti

Lo scalo ferroviario di Villa Spada

Vampiri di carburante in azione allo scalo ferroviario di Villa Spada. L’episodio è accaduto in via Cortona angolo via Radicofani, poco distante dalla via Salaria, dove i due ladri di gasolio, dopo aver scavalcato la recinzione, si sono introdotti all’interno dello scalo ferroviario e hanno rubato da un grosso fusto di carburante 7 taniche di gasolio per complessivi 187 litri.

CON LE TANICHE IN MANO - Sfortunatamente per loro, una pattuglia dei Carabinieri in transito li ha sorpresi proprio mentre stavano caricando le pesanti taniche in auto. Alla vista dei militari, i due, cittadini romeni di 26 e 30 anni, hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati ed ammanettati.

FURTO AGGRAVATO - Il gasolio recuperato dai Carabinieri è stato riconsegnato al responsabile dello scalo ferroviario, mentre l’auto dei due ladri è stata sequestrata. I “vampiri” sono stati accompagnati in caserma in attesa del processo per direttissima: dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento