Colpo nella galleria d'arte, uno degli invitati alla mostra ruba opera da 12mila euro

L'artista Howtan Re, volendo mostrare le sculture ad uno degli ospiti, si è reso conto che mancava all'appello proprio una delle sue sculture più preziose

Un'opera d'arte del valore di 12mila euro è stata rubata giovedì sera intorno alle 20.30 dalla galleria d'arte Howtan Space, in Via dell'Arco de' Ginnasi, nel pieno centro di Roma. La scultura, una delle celebri 'teste' dell'artista persiano Howtan Re, bianca e ricoperta di piccoli dadi da gioco, era esposta insieme ad altri manufatti dell'artista in occasione del vernissage di una mostra della fotografa Luigia Greco.

A poche ore dal furto, i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese hanno recuperato la scultura rubata, identificando e denunciando il responsabile.

Si tratta di un 61enne romano che confondendosi tra gli invitati ad un vernissage, in corso nello spazio espositivo, ha sottratto una delle teste del famoso artista, riponendola in una sacca e l'ha portata via.

Le indagini dei Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese, partite subito dopo la denuncia del titolare della galleria, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, analizzando le immagini del sistema videosorveglianza e le testimonianze delle persone presenti hanno consentito di fare terra bruciata intorno al responsabile del furto che messo alle strette ha confessato e restituito l’opera.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento