Ripuliscono furgone carico di attrezzature da lavoro: ladri fermati dopo inseguimento

Cinque le persone arrestate dai carabinieri. Il tentativo in via Federico Verdinois, al Collatino

Via Federico Verdinois (foto google)

Stavano svuotando il furgone di un’azienda romana specializzata nell’installazione e nella manutenzione di impianti elevatori, tentando di portare via attrezzi e materiale elettrico, ma il furto è stato sventato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

La segnalazione giunta nella notte al 112 da via Federico Verdinois, al Collatino, ha consentito ai militari di arrestare i responsabili dell’assalto – 5 persone di età compresa tra i 25 e i 43 anni, tutti pregiudicati e provenienti dalla baraccopoli di via di Salone – che, dopo aver forzato le serrature del portellone del veicolo dell’azienda che era parcheggiato lungo la strada,  avevano caricato il materiale rubato a bordo di un altro furgone in loro uso con cui si sono dati alla fuga.

Dopo un breve inseguimento, i Carabineiri sono riusciti a sbarrare la strada ai fuggitivi recuperando le costose attrezzature che, successivamente, sono state restituite a un incaricato della ditta.

Nella disponibilità dei 5 “topi d’auto”, arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso e trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo, sono stati trovati anche numerosi attrezzi per lo scasso che sono stati sequestrati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ecco a chi è in mano la città. Espulsione immediata dall Italia!!

  • Avatar anonimo di Andrea
    Andrea

    pluripregiudicati per lo stesso reato ed a piede libero... saponette...

Notizie di oggi

  • Politica

    Stadio, ex Mercati generali ed un albergo: la "congiunzione astrale" smaschera il sistema De Vito

  • Politica

    Arresto Marcello De Vito, Di Maio: "Fuori dal MoVimento 5 Stelle"

  • Politica

    Roma piange Tina Costa: addio alla staffetta partigiana impegnata anche sul fronte dei diritti civili

  • Politica

    La gaffe del Ministro Costa: "Differenziata partita con Raggi". Dati e storia lo smentiscono

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento