Acilia: finestrini infranti per poi saccheggiare nelle auto parcheggiate, arrestati

Uno dei ladri aveva anche tentato di rubare una bottiglia di liquore da un vicino supermercato

Saccheggiavano nella auto in sosta rompendo i finestrini. Ad Acilia i Carabinieri della Stazione, impegnati in un normale servizio di vigilanza del territorio, hanno sorpreso due uomini intenti ad infrangere il lunotto posteriore di una vettura in sosta riuscendo a bloccarne uno.

L'uomo, un 32enne senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, è stato trovato in possesso di una borsa. Le indagini svolte nell’immediatezza dei fatti, hanno consentito di accertare che i due avevano già “ripulito”, con lo stesso modus operandi, altre 3 auto.

Inoltre, nella medesima mattina, il fermato aveva anche tentato di rubare una bottiglia di liquore da un vicino supermercato, aggredendone l’addetto alla sicurezza che lo aveva colto sul fatto. Il malfattore è stato così arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, mentre la refurtiva rinvenuta è stata restituita agli aventi diritto; il complice datosi alla fuga viene attivamente ricercato.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento