Ruba anello a pensionato e chiede 300 euro in cambio per riaverlo

La ladra, una 23enne, è stata poi fermata ed arrestata dai carabinieri nella zona della Magliana


Era stato derubato di un anello in oro con brillanti. La vittima è un anziano pensionato di 77 anni, originario della provincia di Catanzaro ma da tempo residente nella Capitale che, dopo aver subito il furto, è stato contattato dalla ladra, una cittadina romena di 23 anni residente nella baraccopoli istituzionale di via Luigi Candoni per definire in 300 euro la somma necessaria per il “riscatto”.

APPUNTAMENTO CON LA LADRA - La vittima ha allertato i Carabinieri e, d’accordo con loro, ha concordato un appuntamento con la sua aguzzina per la consegna del denaro. Al momento dello scambio, i Carabinieri, appostati nelle vicinanze, hanno bloccato la ragazza e recuperato la refurtiva. La 23enne, con precedenti, è stata trattenuta in caserma in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento