Prenestino: ruba energia elettrica per alimentare una casa occupata, arrestata

I militari hanno richiesto il pronto intervento della società elettrica

E' finita in manette uncromena di 38 anni che vive all'interno di un immobile di via Villa Santo Stefano, occupato abusivamente, con l'accusa di furto di energia elettrica. La donna, mediante un collegamento rudimentale, si è allacciata abusivamente ad una cassetta di alimentazione di energia elettrica posizionata sulla strada, dopo aver manomesso i sigilli, sottraendo in questo modo energia elettrica abusivamente, per far funzionare la luce e piccoli elettrodomestici.

Case fatiscenti in via di Villa Santo Stefano: troppi abusi

I militari hanno richiesto il pronto intervento della società elettrica che ha così messo in sicurezza la cassetta elettrica. La donna è stata arrestata ed accompagnata in caserma, dove è stata trattenuta in attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Incendio al Tmb di Rocca Cencia: lavorerà a mezzo servizio. E la caccia ad altri impianti nel Lazio è già partita

  • Cronaca

    Roma senza centro: Spagna, Barberini e Repubblica ancora chiuse. Stop contratto per manutenzione scale mobili

  • Tor Sapienza

    Via Salviati, l'esercito non ferma i roghi tossici

  • Politica

    Via Flavio Stilicone pedonale: dopo il furto dell'escavatore ignoti spaccano le fognature

I più letti della settimana

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Auto blocca il tram, servizio fermo mezz'ora: la proprietaria stava facendo una lampada

  • Tragedia a Colle del Sole: aggredito dal suo cane in strada, morto 43enne

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

  • Ostia: trappola a luci rosse, coppia condannata a 24 anni dopo omicidio

Torna su
RomaToday è in caricamento