Quattro famiglie rubano energia elettrica al condominio: arrestate 4 donne

I militari sono intervenuti in largo Odoardo Tabacchi al Serpentone

I Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica quattro donne, di età compresa tra i 28 e 78 anni.

I militari sono intervenuti in largo Odoardo Tabacchi, con il personale specializzato della società elettrica competente, e a seguito di una verifica hanno constato che erano stati manomessi i sigilli del contatore elettrico condominiale, a cui le 4 donne si erano allacciate abusivamente mediante cavi elettrici di fortuna che conducevano alle rispettive abitazioni. I tecnici hanno così messo in sicurezza l’impianto elettrico, ripristinando il contatore mentre i Carabinieri  hanno sequestrato il materiale elettrico rimosso.

Le donne, tutte nullafacenti, la 78enne pensionata, dopo l’arresto sono state poste agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento