Furto nella casa del parroco: sacerdoti bloccano una ladra

Un sacerdote ha impedito alla ladra di scappare in attesa dell'arrivo dei Carabinieri

Stava tentando un furto presso la casa canonica del parroco della chiesa Santa Maria della Mercede, in viale Regina Margherita 72, quando alcuni sacerdoti, impegnati nella celebrazione della messa, hanno udito dei rumori sospetti.

Un celebrante si è precipitato verso le stanze del primo piano dove ha scoperto una ladra che stava ancora rovistando nei cassetti. Il sacerdote ha così impedito alla ladra, una nomade di 34 anni, di scappare in attesa dell'arrivo dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli che l'hanno arrestata.

La successiva ispezione alle altre stanze della canonica, ha permesso ai militari di rinvenire e sequestrare degli arnesi da scasso e di scoprire che la ladra si era introdotta mediante effrazione della porta di ingresso dell'abitazione del parroco. Dopo l'arresto, la donna è stata trattenuta in caserma, in attesa del rito direttissimo, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento