Flaminio: ladro in azione al Centro Sportivo Villa Flaminia

L'uomo aveva 'prelevato' 220 euro contenuti dal registratore di cassa della struttura di via Donatello dopo essere entrato da una finestra del bagno. Arrestato

Via Dontello: Centro Sportivo Villa Flaminia


Ha rotto la finestra del bagno, si è introdotto all’interno del Centro Sportivo Villa Flaminia  ed ha rubato 220 euro contenuti nel registratore di cassa. E' accaduto la notte del 13 dicembre in via Donatello, zona Flaminio, dove i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale, hanno arrestato un 37enne romano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato.

FURTO A VILLA FLAMINIA - I militari dell’Arma, in transito, lo hanno notato proprio mentre stava uscendo dal centro sportivo e lo hanno subito bloccato. A seguito di controllo il 37enne è stato trovato in possesso della refurtiva che è stata recuperata e riconsegnata al responsabile. Il ladro arrestato dai Carabinieri è stato trattenuto in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento