Aggredita e rapinata del telefono, scippatore fermato da carabiniere libero dal servizio

Il furto in via Vicenza. Vittima una turista di 20 anni. Il malvivente è stato poi bloccato ed arrestato

A tutti noi sarà capitato di camminare a capo chino, scrivendo un messaggio al cellulare, completamente e pericolosamente estraniati dal mondo circostante e da tutto ciò che potrebbe accadere, probabilmente di non positivo. Difficilmente abbasserà di nuovo la guardia una giovane ragazza indiana, vittima dell’aggressione di un 29enne ghanese, deciso a rubarle il telefonino di ultima generazione, dal valore di circa mille euro, dopo averla colpita violentemente alle spalle.

Rapinata del cellulare in via Vicenza

Il fatto è accaduto ieri in via Vicenza, ma non è sfuggito allo sguardo di un carabiniere libero dal servizio, il quale, dopo aver chiesto aiuto alla centrale operativa, ha inseguito e bloccato il ladro, rivelatosi già noto alle forze dell’ordine, disoccupato e senza fissa dimora. La seguente perquisizione ha permesso di ritrovare il cellulare rubato, che il malvivente, prima di essere portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo, aveva occultato all’interno degli slip. La 20enne indiana, intanto, veniva accompagnata al pronto soccorso per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento