Ladro d'auto all'Eur: trovato nella vettura dopo aver rotto il finestrino

Il 36enne è stato bloccato dai carabinieri e accompagnato in caserma

Immagine di repertorio

E' stato beccato con le mani nel sacco, proprio mentre era impegnato a rubare. I carabinieri della stazione Cecchignola hanno per questo motivo arrestato un 36enne di origini sinti, già noto alle forze dell’ordine, con le accuse di tentato furto aggravato.

L'uomo, dopo aver infranto il finestrino posteriore destro di un'auto parcheggiata in via dell'Umanesimo, è riuscito ad accedere all’interno dell’abitacolo.

Una pattuglia di Carabinieri, in transito in quel momento, ha notato il 36enne mentre si stava rannicchiando sui sedili anteriori ed è immediatamente intervenuta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno, quindi, bloccato il 36enne mentre stava tentando di mettere in moto l'auto. L'arrestato è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento