"Devo pagare le bollette": trovato mentre ruba dalle auto in sosta ed arrestato

Il ladro è stato trovato dagli agenti di polizia in zona Castro Pretorio. A finire in manette un uomo di 49 anni

Ha giustificato le sue malefatte ai poliziotti dicendo loro di essere in difficoltà per il pagamento delle bollette. A 'pizzicare' un ladro gli agenti di polizia di Castro Pretorio che lo hanno rintracciato nella loro zona di competenza a seguito di un'attività di indagine svolta sulla base di numerose denunce di furto all'interno di auto in sosta e di esposti presentati al Commissariato locale. Ad essere denunciato un romano di 49 anni, con vari precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio.

FURTO DALLE AUTO IN SOSTA - L’uomo, è stato scoperto dagli agenti della Polizia di Stato mentre, di notte, stava tentando l’ennesimo furto su alcune autovetture parcheggiate. Con l’utilizzo di una torcia di piccole dimensioni guardava all’interno delle auto e poi con un martelletto frangi vetro le scassinava.

RITARDO NEL PAGAMENTO DELLE BOLLETTE - Quando i poliziotti l’hanno bloccato l’uomo si è giustificato dicendo loro di essere in difficoltà per il pagamento delle bollette. Accertato che nei confronti dello stesso risulta già l’avviso orale del Questore, gli investigatori procederanno ora a richiedere l’applicazione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

Torna su
RomaToday è in caricamento