homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Cecchignola: furto ai distributori automatici della Asl, arrestato 25enne

Il giovane era entrato nei locali dopo aver forzato una finestra. Il fermo da parte degli agenti di polizia che lo hanno trovato nascosto dentro agli uffici dell'azienda sanitaria del Municipio Eur

Ha forzato una finestra dei locali della Asl in zona Cecchignola-Giuliano Dalmata. Dopo aver ripulito alcuni distributori automatici dell'azienda sanitaria dei soldi e del loro contenuto ha poi provato a farla franca. Nascosto negli uffici che aveva deciso di 'visitare' il ladro, un 25enne romano, è stato però scovato dagli agenti del Reparto Volanti della polizia che lo hanno poi arestato per furto. 

PUSHER ALL'ESQULINO - L'arresto da parte degli agenti di polizia impegnati in questo fine settimana nei controlli del territorio. A finire nella rete degli investigatori della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato Viminale anche due egiziani di 38 e 49 anni, fermati mentre spacciavano nei pressi dei giardini di Villa Peretti, all'Esquilino. Oltre al reato di spaccio, il più giovane dei due dovrà rispondere anche di resistenza a Pubblico Ufficiale, per essersi opposto con veemenza durante le operazioni di foto-segnalamento.  

RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE - Nella stessa zona gli agenti del Reparto Volanti hanno arrestato inoltre un 28enne ivoriano. Il ragazzo, alla richiesta dei documenti durante un normale controllo, ha reagito prima insultando i poliziotti, poi scagliandosi fisicamente contro di loro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Trema il centro Italia: distrutte Amatrice e Accumoli. Sfollati nelle tendopoli

    • Cronaca

      Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

    • Cronaca

      Terremoto, Roma in prima linea. Raggi: "Offriremo mezzi e risorse"

    • Cronaca

      Terremoto: i Municipi attivano i punti raccolta per i beni di prima necessità

    I più letti della settimana

    • Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

    • Roma, terremoto nel centro Italia: morti e feriti nel reatino. "Amatrice non esiste più"

    • Terremoto, nuova scossa avvertita anche a Roma: epicentro a Perugia

    • Turisti di Civitavecchia coinvolti in una maxi rissa in Salento: 8 feriti

    • Incendio nel Parco del Pineto: brucia la Pineta Sacchetti, evacuata casa di cura

    • Terremoto, in tanti vogliono fare i volontari: tutte le informazioni

    Torna su
    RomaToday è in caricamento