Centocelle: saccheggia appartamento e si nasconde sotto il letto per evitare arresto

Lo stratagemma, però, non è bastato ad un ladro d'appartamenti di 42 anni fermato in via Valmontone. L'uomo è stato trovato in possesso anche degli arnesi da scasso

Per sfuggire ai Carabinieri ha pensato bene di nascondersi sotto al letto dell'appartamento che stava saccheggiando. Uno stratagemma, però, che non è bastato ad un ladro di 42 anni arrestato dai militari del Nucleo Radiomobile di Roma in via Valmontone a Centocelle. 

L'uomo, senza fissa dimora e con diversi precedenti specifici, dopo aver già visitato un'abitazione, stava svaligiando un secondo appartamento, in via Valmontone, dopo aver forzato le porte di ingresso.

Grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri, chiamati tramite il numero unico di emergenza 112, è stato però scovato ancora nell'appartamento, dove si era nascosto sperando di farla franca. A seguito di un'accurata ispezione delle stanze, i militari  lo hanno trovato ed arrestato in possesso anche degli arnesi da scasso usati per aprire le porte e gli oggetti di valore che aveva già trafugato.

Il 42enne dopo l'arresto è stato portato in caserma e trattenuto, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.