Denunciano furto dello smartphone: ladre scovate dopo sei mesi, tra loro una minore

Le due avevano depredato gli apparecchi telefonici ad Anticoli Corrado e Subiaco, Comuni della Valle dell'Aniene

Le hanno rintracciate e denunciate dopo sei mesi di ricerca. Ad essere scovate dai carabinieri della Compagnia di Subiaco due donne, tra cui una 17enne, denunciate per il reato di ricettazione di smartphone rubati. Dopo le denunce di furto presentate ai carabinieri delle stazioni di Anticoli Corrado e Subiaco, Comuni della Valle dell'Aniene, le vittime probabilmente non speravano più di rivedere il proprio smartphone ormai dato per disperso. E invece a distanza di sei e quattro mesi, la buona notizia: i telefoni sono stati rintracciati e restituiti ai legittimi proprietari. 

DENUNCIA PER FURTO - Dovrà ricredersi chi sostiene che le denunce per furto di cellulare cadono nel dimenticatoio. Sono in continuo aumento i casi in cui il maltolto viene ritrovato e restituito al proprietario con la relativa denuncia del presunto ricettatore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

Torna su
RomaToday è in caricamento