Denunciano furto dello smartphone: ladre scovate dopo sei mesi, tra loro una minore

Le due avevano depredato gli apparecchi telefonici ad Anticoli Corrado e Subiaco, Comuni della Valle dell'Aniene

Le hanno rintracciate e denunciate dopo sei mesi di ricerca. Ad essere scovate dai carabinieri della Compagnia di Subiaco due donne, tra cui una 17enne, denunciate per il reato di ricettazione di smartphone rubati. Dopo le denunce di furto presentate ai carabinieri delle stazioni di Anticoli Corrado e Subiaco, Comuni della Valle dell'Aniene, le vittime probabilmente non speravano più di rivedere il proprio smartphone ormai dato per disperso. E invece a distanza di sei e quattro mesi, la buona notizia: i telefoni sono stati rintracciati e restituiti ai legittimi proprietari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DENUNCIA PER FURTO - Dovrà ricredersi chi sostiene che le denunce per furto di cellulare cadono nel dimenticatoio. Sono in continuo aumento i casi in cui il maltolto viene ritrovato e restituito al proprietario con la relativa denuncia del presunto ricettatore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento