Acilia: scippa portafogli a clienti del mercato, arrestata 60enne

I Carabinieri hanno arrestato una 60enne, già nota alle forze dell'ordine quale borseggiatrice seriale, per furto ai danni di un'ignara cliente intenta a fare la spesa

Scippava i clienti dei supermercati di Acilia. Una 60enne romana, già nota alle forze dell'ordine quale borseggiatrice seriale, è stata aerrestata per furto.

Ieri mattina, durante uno dei servizi preventivi presso il mercato rionale di San Giorgio, i carabinieri in abiti civili hanno riconosciuto la donna, che con fare sospetto si stava aggirando tra i clienti, e hanno deciso di seguirne i movimenti.

Non hanno dovuto attendere molto gli uomini dell’Arma: infatti la borseggiatrice con fare deciso ha puntato una signora, intenta nei pressi di un banco, e non appena questa si è distratta, ha subito infilato la mano nella borsa impossessandosi del portafogli.

Riuscendo a non farsi notare dalla vittima, e pertanto sicura di non essere stata scoperta, ha cercato di allontanarsi lentamente. Non aveva ancora fatto i conti, però, con i Carabinieri che, avendo assistito a tutta la scena, sono subito intervenuti e l’hanno bloccata.

Arrestata con l’accusa di furto, con l’aggravante derivante dalla misura della sorveglianza speciale cui era stata già sottoposta in precedenza, proprio per prevenirne la pericolosità, la donna è stata accompagnata presso il Tribunale di Roma e, dopo la convalida dell’arresto, è stata condotta in carcere.