homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Eur: rubano smartphone e portafogli in discoteca, arrestati tre giovani

I ladri sono stati fermati dalla polizia sulla via Appia mentre facevano ritorno ai Castelli Romani. Sono stati incastrati dalla geolocalizzazione del telefono cellulare appena rubato

Prima la discoteca poi i furti. Protagonisti in negativo tre ragazzi che avevano trascorso la serata in un locale notturno dell'Eur. Prima di andarsene si sono però impossessati di uno smartphone e di un portafoglio griffato contenente 35 euro, di proprietà di una ragazza.  Pensando di farla franca i tre giovani, di 24, 27 e 28 anni, a bordo della loro vettura hanno imboccato la via Cristoforo Colombo, direzione Grande Raccordo Anulare, ma sono poi stati intercettati ed arrestati dalla polizia prima che potessero raggiungere le loro abitazioni ai Castelli Romani. 

LOCALIZZAZIONE DELLO SMARTPHONE - La ragazza si è però accorta del furto e utilizzando un altro cellulare è riuscita a localizzare il proprio smartphone, avvisando immediatamente la Polizia di Stato. Intervenuti tempestivamente, gli agenti del commissariato Esposizione, con l’ausilio di una pattuglia del commissariato Romanina, hanno intercettato il cellulare grazie alla ricezione in tempo reale della sua localizzazione.

IN AUTO SULL'APPIA - In movimento sulla via Appia in direzione Castel Gandolfo, alla vista delle Polizia i tre giovani a bordo della loro utilitaria hanno accelerato l’andatura, ma sono stati raggiunti e fermati. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di numerosi altri telefoni cellulari non di loro proprietà nonché dello smartphone e del portafoglio sottratti poco prima alla ragazza.

ALTRA REFURTIVA - Accompagnati negli uffici di Polizia, i tre sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso. Gli accertamenti comunque proseguono. L’ipotesi investigativa, infatti, è che anche gli altri telefoni rinvenuti possano essere di provenienza furtiva.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Taxi introvabili e bus Atac vuoti: il congresso dei cardiologi complica i trasporti romani

    • Politica

      Olimpiadi Roma 2024, Raggi: "Olimpici non si nasce, si diventa"

    • Cronaca

      Incendio via della Magliana: fiamme vicino i binari, fermi i treni della Roma-Fiumicino

    • Economia

      Zuckerberg a Roma dona 500.000 euro alla Croce Rossa per il terremoto

    I più letti della settimana

    • Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

    • Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

    • Terremoto, nuova scossa avvertita anche a Roma: epicentro a Perugia

    • Roma, terremoto nel centro Italia: morti e feriti nel reatino. "Amatrice non esiste più"

    • Terremoto, in tanti vogliono fare i volontari: tutte le informazioni

    • Terremoto, Colli Aniene piange la piccola Fabiana

    Torna su
    RomaToday è in caricamento