La banda delle cantine: ne svaligiano 31 e rubano bici, vino e champagne. Tre arresti

I tre ladri sono stati arrestati dalla polizia intervenuta dopo la segnalazione di rumori sospetti nei locali sotterranei del palazzo

Biciclette, alcune delle quali molto costose, borse, indumenti di marca, bottiglie di vino e di champagne. Questi alcuni degli oggetti che tre specialisti del furto, di nazionalità georgiana, avevano già caricato su un’autovettura dopo aver scassinato ben 31 serrature di altrettante cantine di uno stabile sito nella zona di via Collatina, mentre altra refurtiva era stata preparata per poi essere prelevata.

A sventare il furto sono stati gli agenti del commissariato Appio Nuovo e del Reparto Volanti che, dopo aver appreso la segnalazione di un cittadino che ha riferito al 112 di udire rumori sospetti provenienti dal locale cantine, hanno subito intuito quanto stava accadendo.

E così, giunti nelle adiacenze dello stabile, hanno  fatto irruzione sorprendendo uno dei tre all’interno di una cantina, mentre gli altri “soci” stavano tentando di aprire l’ennesima serratura.

I malviventi, benché sorpresi, hanno tentato la fuga, minacciando i poliziotti con gli arnesi atti allo scasso di cui erano in possesso, ma sono stati disarmati e bloccati.

Condotti negli uffici del commissariato Viminale, sono stati al termine arrestati per rispondere di rapina aggravata e lesioni, mentre tutti gli oggetti trafugati sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento