Termini: la banda dei bus-navetta, armati di tronchesi rubavano bagagli ai turisti

I ladri sono stati arrestati dai carabinieri dopo aver rubato un trolley nell'area di via Giolitti

Il trolley recuperato dai carabinieri in via Giolitti

Si posizionavano nei pressi degli stalli dei bus-navette, diretti ai due aeroporti della Capitale, per poi rubare i trolley dalle stive agli ignari turisti. Così sono finiti in manette due cittadini romeni di 20 e 28 anni, senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato.

Furti bagagli dai bus navetta

I due, lo scorso pomeriggio, dopo aver adocchiato l’arrivo di una navetta in via Giolitti, nella zona della stazione Termini, sono riusciti a rubare il bagaglio di una turista appena arrivata dallo scalo di Fiumicino, dall’interno del vano portabagagli. Ma sfortunatamente per loro, una pattuglia in abiti civili del Comando Carabinieri Roma Piazza Venezia ha notato la scena e li ha subito bloccati, recuperando l’intera refurtiva.

Ladri in manette 

Ammanettati, i due sono stati perquisiti e trovati in possesso di una tronchese utilizzata per scassinare i lucchetti di sicurezza dei bagagli rubati. I due ladri sono stati accompagnati in caserma dove saranno trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Furto bagagli bus navetta Termini 2-2


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento