Corso d'Italia: rompono il vetro di un Suv per ripulirlo, arrestati

L'allerta alla polizia da parte di un cittadino che ha visto i due ladri armeggiare vicino un Rav 4 in sosta

E' stato un cittadino a permettere agli agenti di arrestarli dopo averli visti armeggiare davanti ad alcune auto in sosta. Notati i due sospetti il testimone ha sentito il rumore di un finestrino di un'auto infrangersi ed ha allertato la polizia indicando la presenza dei ladri su corso d'Italia, al Pinciano. Giunta sul posto una volante della polizia ha trovato i due malviventi intenti a rubare quanto contenuto in un Rav 4 al quale, appunto, avevano distrutto il finestrino.

ARRESTATI - Visti i poliziotti i ladri hanno provato a scappare ma sono stati raggiunti. Bloccati non senza difficoltà i due hanno opposto resistenza scagliandosi contro le forze dell'ordine. Accompagnati al commissariato Fidene-Serpentara sono poi stati arrestati con le accuse di "furto aggravato", "danneggiamento", "resistenza e lesioni a pubblico ufficiale". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

    • Economia

      Da Alitalia nuovo colpo per l'occupazione di Fiumicino e Roma: 10.000 lavoratori a rischio

    • Politica

      Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

    • Politica

      Colosseo, contro il Parco archeologico i ricorsi sono due: al Tar anche i sindacati 

    I più letti della settimana

    • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    • Corso Trieste: albero crolla su auto parcheggiate

    • Maxi tamponamento sulla Flaminia: è morto uno dei feriti. Indagato l'ex calciatore Fiore

    • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

    • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

    • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

    Torna su
    RomaToday è in caricamento