Parcheggiano l'auto e vanno al matrimonio, poi l'amara sorpresa: "Hanno rotto i vetri e rubato dentro"

Il furto nell'area della basilica di Sant'Agnese. L'appello della vittima: "State attenti, non è la prima volta che succede"

Immagine di repertorio

Dalla felicità del matrimonio del cugino all'amarezza del furto nell'auto. E' bastata un'ora per cambiare l'umore di una ragazza romana che lo scorso venerdì 21 settembre si è recata con amici e parenti a celebrare un matrimonio nella basilica di Sant'Agnese, al Nomentano. "Abbiano parcheggiato all'interno in quello che sembrava un parcheggio custodito e sicuro. Alla fine del matrimonio usciamo fuori e ci troviamo 2 finestrini della macchina rotti e l'auto svuotata". 

Furti nelle auto parcheggiate per i matrimoni

A raccontare l'amaro matrimonio a RomaToday una ragazza, che chiede di rimanere anonima ma vuole allarmare altre possibili vittime sull'accaduto, in quanto "non è la prima volta che succede". I fatti sono accaduti dopo mezzogiorno, all'uscita dalla basilica nella cui area è presente anche il mausoleo di Santa Costanza, in via Sant'Agnese, a due passi dalla via Nomentana. "Abbiamo scoperto da terze persone che questi furti succedono ogni volta che si tiene una cerimonia. Le telecamere non funzionano e il nessuno ci ha dato questa notizia o ci ha messo in guardia". 

Furto della borsa con gli effetti personali

Una festa rovinata, racconta ancora la ragazza, che ha poi denunciato il furto alle forze dell'ordine. "Hanno rotto i due vetri laterali dell'auto, ed adesso mi ritrovo senza documenti, senza chiavi della macchina, e senza gli effetti personali che ogni donna tiene nella borsa. Con questa denuncia vorrei mettere in guardia le persone che si apprestano a celebrare un bellissimo giorno e poi si trovano con l'auto rotta e ripulita. Spero in persone di buona volontà che magari possano trovare il mio zainetto buttato in qualche angolo giusto per recuperare qualcosa". 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • le chiavi della macchina in macchina (magari nascoste sopra l'aletta parasole)... troppi film degl'americani si sono visti...

    • E quindi, secondo te, questi balordi buontemponi le avrebbero fregato le chiavi della macchina, ma non la macchina stessa? Pure poco furbi.

  • Documenti? Chiavi della macchina, dentro la macchina? Mi dispiace, ma bisogna essere un po' piu' accorti....

  • Lo sa pure mi nipote di cinque anni che in macchina non bisogna lasciare nulla purtroppo è brutto a dirlo ma è sempre stato così.

  • Mi dispiace per la ragazza, ma domando se avesse lasciato la borsa in vista sul sedile. Magari subiva ugualmente il furto eh

  • Ma come ha chiuso la macchina con le chiavi dentro!??

  • Colpa delle precedenti amministrazioni...

  • Ma forse pensava di vivere in una città normale, purtroppo non è cosi

  • Come se non fosse una novità,.. “... „questi furti succedono ogni volta che si tiene una cerimonia. ...”, e non soltanto qui, Benedetta fanciulla, serviva davvero che qualcuno ti mettesse in guardia?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arbitro aggredito a San Basilio, parla l'ex ultrà della Lazio: "Così ho salvato Riccardo Bernardini"

  • Politica

    Roma come Napoli, Grancio con De Magistris: ecco la delibera su "gli orribili non luoghi"

  • Politica

    Raggi, il week end della purificazione: assoluzione e referendum flop rafforzano la sindaca

  • Attualità

    Referendum tpl, il giorno dopo: "Raggi e Meleo indecenti. Atac ancora a rischio fallimento"

I più letti della settimana

  • Roma, terremoto in provincia di Rieti: scossa avvertita nella Capitale

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento