Parcheggiano l'auto e vanno al matrimonio, poi l'amara sorpresa: "Hanno rotto i vetri e rubato dentro"

Il furto nell'area della basilica di Sant'Agnese. L'appello della vittima: "State attenti, non è la prima volta che succede"

Immagine di repertorio

Dalla felicità del matrimonio del cugino all'amarezza del furto nell'auto. E' bastata un'ora per cambiare l'umore di una ragazza romana che lo scorso venerdì 21 settembre si è recata con amici e parenti a celebrare un matrimonio nella basilica di Sant'Agnese, al Nomentano. "Abbiano parcheggiato all'interno in quello che sembrava un parcheggio custodito e sicuro. Alla fine del matrimonio usciamo fuori e ci troviamo 2 finestrini della macchina rotti e l'auto svuotata". 

Furti nelle auto parcheggiate per i matrimoni

A raccontare l'amaro matrimonio a RomaToday una ragazza, che chiede di rimanere anonima ma vuole allarmare altre possibili vittime sull'accaduto, in quanto "non è la prima volta che succede". I fatti sono accaduti dopo mezzogiorno, all'uscita dalla basilica nella cui area è presente anche il mausoleo di Santa Costanza, in via Sant'Agnese, a due passi dalla via Nomentana. "Abbiamo scoperto da terze persone che questi furti succedono ogni volta che si tiene una cerimonia. Le telecamere non funzionano e il nessuno ci ha dato questa notizia o ci ha messo in guardia". 

Furto della borsa con gli effetti personali

Una festa rovinata, racconta ancora la ragazza, che ha poi denunciato il furto alle forze dell'ordine. "Hanno rotto i due vetri laterali dell'auto, ed adesso mi ritrovo senza documenti, senza chiavi della macchina, e senza gli effetti personali che ogni donna tiene nella borsa. Con questa denuncia vorrei mettere in guardia le persone che si apprestano a celebrare un bellissimo giorno e poi si trovano con l'auto rotta e ripulita. Spero in persone di buona volontà che magari possano trovare il mio zainetto buttato in qualche angolo giusto per recuperare qualcosa". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento