Funerali Diabolik, famiglia e ultras contro il Questore: pronto il piano sicurezza

Una forma di protesta, fin qui assolutamente pacifica, contro il divieto del Questore di Roma Carmine Esposito di celebrare in forma pubblica le esequie di Fabrizio Piscitelli

La famiglia di Fabrizio Piscitelli annuncia che domani non sarà ai funerali del loro caro. Gli ultras, Irriducibili in primis, attraverso striscioni e messaggi social sottolineano di non aver intenzione di tacere. La Questura, nel frattempo, tiene il punto in attesa del Tar che potrebbe ribaltare la decisione in merito all'ultimo saluto a Diabolik, ucciso mercoledì scorso al parco degli Acquedotti. La questione, soprattutto per quanto riguarda l'ordine pubblico, è delicata.

Rita Corazza, moglie dell'ultras della Lazio, nei giorni scorso ha scritto anche a Papa Francesco: "Per opera di un provvedimento del Questore non possiamo garantirgli un degno funerale. Vediamo fortemente leso un nostro diritto e soprattutto offeso il nostro dolore quindi non posso non lottare per veder dichiarata l'inammissibilità di quel provvedimento. Non mi riferisco agli aspetti tecnico-giuridici, che ho già sollevato nelle sedi opportune, mi riferisco all'aspetto umano e spero che Lei ascolti queste mie parole".

Ieri, invece, è stato il turno della sorella di Diabolik, Angela: "Egregio Questore, noi tutti familiari di Fabrizio Piscitelli le comunichiamo che non intendiamo essere presenti alla non meglio definibile procedura amministrativa da Lei predisposta per martedì 13 agosto alle ore 6 che dovrebbe sostituire il funerale cristiano del nostro amato congiunto e nel contempo, qualora Ella non ritenga la possibilità di una auspicabile riflessione in merito, circostanza di cui le saremmo eternamente grati, La diffidiamo in ogni caso dal voler procedere comunque, in quanto riteniamo che le esequie debbano avvenire, peraltro in assoluta serenità e compostezza , all'interno di un luogo destinato al culto (fattispecie che esula dagli articoli da lei forse per errore citati nell'ordinanza), come Fabrizio avrebbe voluto e come noi desideriamo e non come Lei con la Sua scarsa sensibilità e probabilmente non utile imposizione ha deciso".

striscione diabolik1-2

I toni non sono quelli di un appello, piuttosto una presa di posizione dura affinché si torni indietro sulla decisione di vietare esequie aperte al leader degli Irriducibili. E proprio gli ultras, con gli striscioni in giro per l'Italia, potrebbero giocare un ruolo nella faccenda. 

Potrebbero arrivare in migliaia, forse anche dall'estero così come sono attesi omaggi da parte degli ultrà anche di squadre rivali della Lazio a Fabrizio Piscitelli, e pure durante la stagione calcistica che sta per iniziare.

Ecco quindi che già si pensa al piano di sicurezza per domani al cimitero di Prima Porta dove alle sei del mattino, al netto di ribaltoni odierni del Tar del Lazio, è stata autorizzata la cerimonia funebre nella cappella interna al camposanto e riservata solo ai parenti e agli amici più stretti. Verranno sicuramente bloccati gli accessi al cimitero Flaminio e ci sarà un ingente spiegamento delle forze dell'ordine non solo in tutta la zona ma anche alle stazioni ferroviarie e ai caselli autostradali. 

striscione diabolik2-2

Non solo. Si teme anche per le possibili partite di calcio, con scontri, quando la Lazio prima andrà a Genova contro la Samp e poi affronterà la Roma nel derby. Il rischio di assistere a guerriglie urbane come negli anni ottanta-novanta, c'è.

Lo scenario è intricato. Se davvero, come pensa la famiglia, l'ordinanza del Questore non rispetta i dettami del Testo Unico di Pubblica Sicurezza, allora il Tar ribalterà lo scenario ma, in questo caso, ma funzione potrebbe slittare a fine mese o inizio settembre.

Se il Tar farà muro, invece, il Questore confermando la sua decisione potrebbe fornire un assist e il rischio che Diabolik passi da "martire" è concreto. Poi c'è la terza via, quella di una sorta di accordo tra le parti: sì al funerale pubblico, a numero chiuso, senza cortei e con paletti ben definiti.

striscione diabolik-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Prendevano la pensione dei genitori morti vent'anni fa: danni all'Inps per 3 milioni di euro

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento