Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Maltempo ed erosione: così a Fregene spariscono metri di spiaggia

Il maltempo con forti raffiche di vento agita il mare, tanto grosso e in tempesta da arrivare a ridosso degli stabilimenti balneari

 

Oltre alle criticità in città tra frane su strada, allagamenti, pali e alberi caduti, ad avere la peggio a causa del meteo avverso degli ultimi giorni è stato il litorale: stabilimenti distrutti dalla furia delle onde, strutture in parte collassate sotto la foga di mare e vento, metri di spiaggia “mangiati”. “Una situazione grave” hanno detto i balneari chiedendo lo stato di calamità.

Non si arresta l’erosione delle coste più vicine a Roma. Ad Ostia come a Fregene sono spariti metri di spiaggia

Spettacolare, tanto quanto preoccupante, il video girato da Invidio. Le immagini, girate da un drone in volo sulla costa, mostrano l’acqua che sfiora gli stabilimenti di Fregene, in particolare quelli sul versante sud della cittadina ogni anno più eroso. 

Strutture in balia delle onde e dell’erosione, spiagge sempre più strette. Tristemente disastrate dopo la mareggiata.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento