Fratelli rapinatori minacciano donna col coltello e la scaraventano in terra

I due sono stati arrestati dalla polizia

Viale Duilio Cambellotti (foto google)

Due fratelli criminali. E' quanto hanno arrestato gli agenti di polizia a Tor Bella Monaca dopo che i due hanno minacciato una donna per poi scaraventarla in terra una volta 'alleggerita' di portafoglio e telefono cellulare. 

Fratelli rapinatori a Tor Bella Monaca

I fatti in viale Duilio Cambellotti, dove i due fratelli, armati di un coltello, si sono avvicinati ad una donna e, dopo averla gettata in terra, le hanno rubato il cellulare e il portafogli, per poi fuggire in macchina. Diverse pattuglie del Reparto Volanti, ricevuta la nota dalla Sala Operativa della Questura, hanno effettuato un’immediata “battuta” della zona riuscendo ad intercettare i malviventi in fuga.

Fratelli in manette 


Identificati per due fratelli romani di 53 e 49 anni, entrambi con precedenti di polizia, sono stati accompagnati in ufficio ed arrestati per rapina aggravata. La vittima, soccorsa da personale medico, ha riportato lievi contusioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento