Temporale a Roma: frana Monte Ciocci. Chiusa via Simoni

I geologi hanno constatato lo scivolamento di circa 6 metri cubi di materiale che ha invaso il marciapiede e parte della Carreggiata

Foto d'archivio

E’ franata a causa del maltempo che questa mattina si è abbattuto sulla Capitale. A richiedere l’intervento dei vigili del fuoco, su richiesta della Polizia Locale di Roma Capitale, una frana su una porzione di Monte Ciocci, nel versante rivolto verso via Simone Simoni, zona Cipro-Valle Aurelia. Qui, scrive il Campidoglio, si è verificato uno smottamento di materiale fangoso. I rilievi dei geologi hanno constatato lo scivolamento di circa 5/6 metri cubi di materiale che aveva invaso il marciapiede e parte della carreggiata.  

CHIUSA AL TRAFFICO - Via Simone Simoni è stata poi chiusa al traffico tra Largo Ugo Bartolomei e Piazzale Ammiraglio Bergamini.

INTERVENTI IN CITTA’ - Sono quindi immediatamente intervenute le ruspe del SIMU che hanno sgomberato la strada dai detriti e riportato l’area in condizioni di sicurezza. Trattandosi di un’area privata, nei prossimi giorni si riunirà un tavolo composta da SIMU, Protezione Civile, I e XIV Municipio, al fine di prendere i provvedimenti necessari per evitare il ripetersi di eventi simili. Sono stati inoltre svolti: 90 Interventi per allagamenti, 50 per caduta rami/alberi, 10 di altro tipo, tra cui il più rilevante è stato quello per lo sversamento di carburante per circa 1 chilometro sul fiume Tevere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SINDACO E ASSESSORE IN SALA OPERATIVA - Una giornata da bollino rosso, come annunciato dalla Protezione Civile, dove questa mattina sono andati il sindaco Ignazio Marino e l’assessore ai Lavori Pubblici e alla Protezione Civile di Roma Capitale, Maurizio Pucci.Insieme al Sindaco, abbiamo visitato la Sala Operativa della Protezione di civile di Roma Capitale dove il Direttore Cristina D’Angelo, ci ha ragguagliati sulla situazione del maltempo, che non presenta criticità, salvo in via Simoni, nel I Municipio,  dove si è svolto un intervento congiunto per rimuovere i detriti di una frana di fango. Il dispiegamento voluto dal Sindaco di una massiccia forza di intervento  ha coinvolto circa 500 unità. Nell’operazione sono stati coinvolti Protezione Civile, Polizia Municipale, Ama, Servizio Giardini, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture Manutenzione Urbana”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento