Ostia: fanno foto a bimbi in spiaggia e rischiano linciaggio

E' nata così un'accesa discussione tra i genitori dei bimbi e i due che hanno rischiato il linciaggio: sono poi intervenuti i carabinieri

Hanno rischiato il linciaggio in spiaggia perché sorpresi da alcuni genitori a fotografare i loro bimbi in costume. Succede a Ostia dove due indiani di 33 anni 28 anni, che sono stati arrestati dai Carabinieri con le accuse di pornografia minorile e detenzione di materiale pornografico.

I due si trovavano, ieri alle 17.30 circa, in uno stabilimento del lungomare Paolo Toscanelli. Sulla spiaggia, ieri pomeriggio, i due indiani sono stati notati mentre scattavano foto a bimbi in costume. E' nata così un'accesa discussione tra i genitori dei bimbi e i due stranieri, che hanno rischiato il linciaggio: sono poi intervenuti i carabinieri, contattati dai gestori di uno stabilimento vicino, che hanno riportato la situazione sotto controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno sequestrato cellulari dei due e bloccato gli indiani, in attesa delle verifiche del caso. Al termine dei riscontri è stato appurato che sugli smartphone avevano fotografie di bambini in costume da bagno e file video con minori. Immediato l'arresto e' oggi il giudizio con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento