Fiumicino: uomo si dà fuoco al terminal, doveva essere espulso

La polizia è intervenuta con un estintore per spegnere le fiamme. L'uomo è rimasto ustionato

Attimi di panico all'aeroporto di Fiumicino dove questa mattina un uomo si è dato fuoco nel settore partenze del terminal 3, a ridosso del varco doganale dietro il gabbiotto di rappresentanza dell'Alitalia. Soccorso da un poliziotto intervenuto con un estintore per spegnere le fiamme, è rimasto gravemente ustionato. Entrambi sono stati ricoverati all'ospedale Grassi di Ostia. Tanta la paura tra i passeggeri.

L'uomo, un cittadino 19enne della Costa D'Avorio, doveva essere espulso e gli era stato notificato il verbale dalla Questura di Roma. Proprio questa mattina  l'ivoriano doveva presentarsi agli uffici della polizia di frontiera per l'attuazione del provvedimento.

Un settore del terminal 3 è stato interdetto parzialmente al pubblico. Tutti i passeggeri, rimasti sorpresi ed alcuni impauriti, sono stati allontanati dal personale di polizia e dagli addetti della sicurezza aeroportuale, accorsi in massa, oltre ai vigili del fuoco, che hanno completato l'opera di spegnimento delle fiamme e messa in sicurezza della zona. Sono in corso i primi rilievi, in attesa dell'arrivo della Scientifica, e le indagini da parte della polizia aeroportuale. L'uomo avrebbe usato una tanica di combustibile.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      San Basilio non ci sta: "Si indignano solo per gli stranieri, ma a noi chi ci pensa?"

    • Incidenti stradali

      Carambola tra auto davanti al cimitero: un morto e due feriti gravi

    • Politica

      Berdini spacca il movimento, è giallo sulle dimissioni dell'assessore

    • Cronaca

      Incendio a Val Cannuta: trovato cadavere carbonizzato di un uomo

    I più letti della settimana

    • Incidente a Porta Portese: morta Alisa, 18enne finita sotto un camion con il suo scooter

    • Incidente a Porta Portese, scontro scooter-autocarro: morta una 18enne

    • Vigile tifoso, il Comando avvia un procedimento disciplinare

    • Incidente sul lungotevere della Vittoria: si scontrano auto e moto, un morto

    • Acilia piange Alessandro, l'allenatore di pallanuoto morto in un incidente a Centro Giano

    • Lo spazzatour di Raggi e Muraro a Tor Pignattara a caccia di sporcaccioni

    Torna su
    RomaToday è in caricamento