'Ciceroni' abusivi al Colosseo: multate false guide turistiche

I turisti 'abbordati' anche nei pressi dell'ingresso del Foro Palatino. Per i truffatori multe sino a 7mila euro

I Carabinieri della Stazione Roma Celio unitamente agli agenti della Polizia Provinciale hanno effettuato un servizio specifico di contrasto al fenomeno delle guide e servizi turistici a ridosso della zona ecologica del Colosseo e del foro Palatino al termine del quale hanno sanzionato amministrativamente 4 persone, due cittadini cinesi di 34 e 44 anni e due romani di 38 e 64, che stavano esercitando abusivamente l’attività di guide turistiche.

4 FINTI CICERONI - I quattro “ciceroni” abusivi sono stati sorpresi mentre stavano organizzando dei gruppi di turisti nella zona del Colosseo e del Foro Palatino mentre, spacciandosi per guide turistiche benché sprovvisti della necessarie autorizzazioni, si erano messi alla testa di gruppi di visitatori italiani e stranieri in attesa dell’emozionante visita all’anfiteatro Flavio e al Foro Palatino, svolgendo concorrenza alle agenzie di viaggio e turismo autorizzate. Per i “Ciceroni” abusivi sono scattate multe salate per un valore di circa 7 mila euro. Le verifiche hanno riguardato complessivamente 16 guide turistiche.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento