Incidente stradale a Balduina: omissione di soccorso, figlio Vasco Rossi a giudizio

Rossi è chiamato a rispondere dei lesioni personali stradali e omissione di soccorso stradale

Decreto di citazione diretta a giudizio per Davide Rossi, 32 anni, figlio del grande cantante e rocker Vasco. La Procura di Roma, con il pm Santina Lionetti ha emesso il documento perché Rossi jr nel settembre del 2016 avrebbe causato un incidente stradale nella zona della Balduina, e si allontanò invece di soccorrere le due ragazze la cui auto era stata urtata. Sotto accusa per favoreggiamento poi un altro giovane di 34 anni, che si trovava in auto con Davide. Secondo gli inquirenti il 34enne avrebbe dichiarato il falso nel dire che era stato lui alla guida.

L’udienza d’avvio del processo è fissata per il 15 gennaio prossimo, davanti al giudice monocratico. Rossi è chiamato a rispondere dei lesioni personali stradali e omissione di soccorso stradale. Il fatto avvenne il 16 settembre 2016. Secondo il capo d'imputazione Rossi, mentre era alla guida dell'autovettura Audi Q5, proveniente da via Elio Donato all'incrocio con via Duccio Galimberti "procedendo a velocità elevata e, comunque, non commisurata in prossimità di intersezione stradale, non arrestandosi al segnale di stop, andava a impattare con la parte anteriore contro la fiancata sinistra" della utilitaria.

Sempre per il pubblico ministero le due donne hanno riportato ferite guaribili in oltre 40 giorni. Dopo lo scontro Rossi "non ottemperava all'obbligo di prestare assistenza alle persone ferite, allontanandosi dal luogo dell'incidente subito dopo l’urto". Al 34enne amico di Davide Rossi, difeso dall'avvocato Fabrizio Consiglio – in particolare – viene contestato di avere aiutato il figlio del cantante "ad eludere le indagini dichiarando di essere stato lui al volante dell'autovettura e il responsabile del sinistro stradale sottoscrivendo il modulo di constatazione amichevole di incidente".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    La Lega vuole Ciampino: ecco perché il campo La Barbuta sarà il prossimo ring tra Salvini e Raggi

  • Cronaca

    Benzina sul pianerottolo e una croce rossa sul muro: minacce a giornalista di Report

  • Attualità

    Dentro l'hotel 4 stelle di via Prenestina, le famiglie resistono: "Isolate zona incendio e fateci rientrare"

  • Politica

    Raggi: "Sto aspettando i 250 uomini delle forze dell'ordine promessi da Salvini"

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Atac punta sul digitale: accordo con Moovit per migliorare l'infomobilità

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento