Festa di Pasquetta fra studenti fuorisede nonostante i divieti, 15 denunciati

A portare i carabinieri nella zona della Romanina la musica ad alto volume segnalata dal vicinato

Una festa di Pasquetta fra studenti fuorisede nonostante i divieti di assembramento imposti dal Dcpm per contrastare la diffusione del Coronaviris. Sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati, lunedì sera, a seguito di una segnalazione per musica alta e rumori molesti, provenienti dall’annesso garage condominiale, ad intervenire in via Mario Angeloni, alla Romanina, ed hanno denunciato 15 ragazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad essere deferiti degli studenti universitari fuori sede, domiciliati a quell’indirizzo, che avevano di fatto organizzato una festa con musica e bevande alcoliche. Tutti sono stati sanzionati amministrativamente per la violazione delle misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da covid-19, redarguiti e invitati a rientrare presso le rispettive abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento