homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Terrorismo, aeroporto di Fiumicino: due passeggeri positivi a controlli per esplosivi

I due sospettati erano diretti a Londra con un volo low cost della Easyjet. Questa mattina un falso allarme bomba

Immagine di repertorio

Possibile materiale esplosivo. E' quanto è emerso da alcuni controlli anti terrorismo all'aeroporto di Fiumicino. Questa mattina, alle 9:45 circa, due passeggeri del Bahrein sono stati bloccati al Terminal 3 del Leonardo Da Vinci. 

I due dovevano imbarcarsi su un volo Easy Jet per Londra, ma sono stati fermati dopo che da un primo esame dalle apparecchiature in dotazione ai varchi dei controlli di sicurezza, i così detti 'sniffer', che segnalavano presenza di possibile materiale esplosivo all'interno delle valigie, già stivate e subito sbarcate per motivi di sicurezza.

Sui sospettati è stato poi eseguito un più approfondito controllo da parte degli agenti della Polizia di Frontiera. Fermati e identificati, i due cittadini del Bahrein erano insieme a un connazionale che si è regolarmente imbarcato sul volo partito per Londra. I tre avevano soggiornato a Roma per alcuni giorni.

I sospettati sono stati trattenuti in aeroporto in attesa di nuove disposizioni. Sulla situazione sono in corso indagini da parte di artificieri e Polizia.

Nel frattempo, questa mattina, era stato brillare uno zaino sospetto fuori dal Terminal 3. Ieri pomeriggio una scena simile. A destare sospetto un piccolo trolley. Si trattva di una valigia nera con un adesivo di Titty, abbandonata vicino ad un punto ristoro. All'interno erano presenti diversi vestiti. 

Nelle ultime ore, a causa degli attentati a Bruxelles, il livello di allerta è stato innalzato ulteriormente. I controlli dei passeggeri ai varchi di sicurezza sono stati intensificati e tutti i voli da e per Bruxelles sono stati cancellati

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Taxi introvabili e bus Atac vuoti: il congresso dei cardiologi complica i trasporti romani

    • Politica

      Olimpiadi Roma 2024, Raggi: "Olimpici non si nasce, si diventa"

    • Cronaca

      Incendio via della Magliana: fiamme vicino i binari, fermi i treni della Roma-Fiumicino

    • Economia

      Zuckerberg a Roma dona 500.000 euro alla Croce Rossa per il terremoto

    I più letti della settimana

    • Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

    • Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

    • Terremoto, nuova scossa avvertita anche a Roma: epicentro a Perugia

    • Terremoto, in tanti vogliono fare i volontari: tutte le informazioni

    • Terremoto, Colli Aniene piange la piccola Fabiana

    • Incendio via della Magliana: fiamme vicino i binari, fermi i treni della Roma-Fiumicino

    Torna su
    RomaToday è in caricamento