Pista ciclabile Aniene, BiciRoma: "Pericolose fenditure"

Il presidente dell'Associazione Due Ruote d'Italia onlus segnala all'assessorato all'Ambiente la pericolosità della situazione

Una segnalazione fotografica pervenuta a BiciRoma. Al centro della questione alcune "pericolose fenditure lungo la ciclabile dell'Aniene". Presidente dell'Associazione Due Ruote d'Italia Fausto Bonafaccia che ha girato la segnalazione all'assessorato all'Ambiente del Comune di Roma: "Queste fenditure già segnalate in passato  anche per la ciclabile che scorre lungo il Tevere sia per la tratta che da Ponte Milvio va a Castel Giubileo, sia per quella che dalla Magliana raggiunge il GRA  necessitano di interventi di manutenzione straordinaria che rifacciano il fondo delle piste ciclabili"



PIANO QUADRO CICLABILITA' - BiciRoma chiede all’amministrazione capitolina anche alla luce della recente approvazione del Piano Quadro della Ciclabilità di inserire nel bilancio capitolino i fondi per l’attuazione del Piano Quadro della Ciclabilità e per ripristinare la sicurezza su queste tratte. "Ricordiamo che la tratta Ponte Milvio Castel Giubileo è stata inaugurata nel lontano 1990 e da allora sul fondo nessun intervento di seria manutenzione è stata fatta se non gettare del cemento sulle fenditure che giorno dopo giorno si aprono. Ricordiamo che soprattutto la dorsale Tevere oltre che dai cittadini romana è usata dai cicloturisti provenienti da altre nazioni e ridotta così non è proprio un bel biglietto da visita per la nostra città".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento