Femminicidio a Cave: spara e uccide la moglie dopo una lite

I Carabinieri hanno trovato l'uomo ancora armato e la moglie priva di vita

La casa di via delle Noci

Femminicidio a Cave. Un uomo di 59 anni ha sparato e ucciso la moglie 45enne oggi, 7 maggio, in un appartamento del comune della città metropolitana di Roma. La tragedia è avvenuta al culmine di una lite.

Verso mezzogiorno, alcuni vicini hanno udito degli spari ed hanno chiamato i Carabinieri. Al loro arrivo, in un appartamento di un condomino in via delle Noci, i militari hanno trovato l'uomo ancora armato e la moglie priva di vita.

Secondo quando risulta la pistola sarebbe legalmente detenuta, per uso sportivo, dal 59enne. Tra marito e moglie non risulterebbero precedenti episodi di violenza. Sul posto il medico legale e il PM di turno della Procura di Tivoli.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • "Ma ce stai a riprende cor cellulare?": lite fuori dal Fiesta e scoppia la rissa, un accoltellato

Torna su
RomaToday è in caricamento