Colli Aniene, pensionato ucciso nello studio medico: torna in libertà la guardia giurata

La tragedia era accaduta il 5 giugno scorso. L'uomo rimane indagato

Aveva ucciso una persona con un colpo "partito per errore". Fabian Manzo, la guardia giurata di 49 anni, che la sera di martedì 5 giugno ha colpito a morte Gaetano Randazzo, operaio in pensione di 68 anni è tornato in libertà. La decisione è stata presa dal gip Tamara De Amicis che ha respinto la richiesta degli arresti domiciliari sollecitata dalla Procura. L'uomo rimane indagato.

Erano da poco passate le 16, nello studio medico erano rimaste poche persone. Un paziente, in bagno in quei momenti, la segretaria ed appunto Gaetano Randazzo, in sala d'attesa, con Fabian Manzo ricevuto dal dottor Episcopo per una visita in vista del rinnovo della licenza d'armi.

Secondo quanto emerso dai rilievi dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma e dai carabinieri della compagnia di Montesacro che indagano sulla vicenda, Manzo ha estratto l'arma, forse per mostrarla al dottore, ed è partito il colpo che ha attraversato la parte i cartongesso centrando il pensionato e ferendolo così a morte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Clochard ucciso a corso Italia, investitrice a piede libero. Il giallo del parabrezza sostituito

  • Politica

    Ama e i ritardi nella pulizia post incidenti: traffico e ore in attesa per una strada chiusa

  • Politica

    Il Cimitero Flaminio cade a pezzi, chiusi tre edifici: Ama scarica colpe sul Comune

  • Talenti

    Talenti piange Federico, morto a 15 anni per la meningite

I più letti della settimana

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

Torna su
RomaToday è in caricamento