In permesso dai domiciliari per andare a processo non si presenta in Tribunale, arrestato 70enne per evasione

L'uomo è stato poi rintracciato dai carabinieri nella zona di Fiumicino

Era agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Fiumicino per reati inerenti gli stupefacenti. Si tratta di un pregiudicato di 70 anni, arrestato dai carabinieri di Ostia per evasione. L’uomo, autorizzato nella giornata di lunedì a recarsi presso il Tribunale di Roma per presenziare al processo a suo carico, è regolarmente uscito di casa ma, anziché presentarsi in udienza, ha deciso arbitrariamente di andare altrove per altri motivi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, che lo hanno rintracciato dopo alcune ore, lo hanno nuovamente ricondotto in stato di arresto presso la sua abitazione, in attesa delle decisioni del Giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

Torna su
RomaToday è in caricamento