Da Trionfale a Valle Aurelia in auto, ma doveva essere ai domiciliari. Fornisce falso nome per eludere i controlli

I carabinieri hanno poi accertato la vera identità della donna e l'hanno arrestata per evasione dagli arresti domiciliari

Evasa dai domiciliari e, fermata per un controllo, ha fornito generalità false nel tentativo di evitare l’arresto. Tuttavia, i Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo hanno scoperto la sua vera identità e l’hanno arrestata per evasione e per falsa attestazione a Pubblico Ufficiale sull’identità personale. In manette è finita una 31enne romana.

Lunedì sera, nonostante fosse detenuta agli arresti domiciliari per precedenti reati e obbligata a permanere nella sua abitazione, in via Trionfale, la donna si è allontanata senza nessun motivo e senza autorizzazione. I Carabinieri l’hanno incrociata in via Federico Patetta, zona Boccea, e insospettiti dal suo tentativo di allontanarsi rapidamente, l’hanno fermata per un controllo. La donna, priva di documenti, ha fornito generalità, in modo evasivo, che non hanno convinto i Carabinieri.

La donna è stata poi identificata a seguito di approfonditi accertamenti eseguiti in caserma, dove è stata poi trattenuta in stato di arresto, in attesa del rito direttissimo.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

  • Cronaca

    Metro Barberini: scale mobili rotte, disposto il sequestro. Chiusa anche la stazione Spagna

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Auto blocca il tram, servizio fermo mezz'ora: la proprietaria stava facendo una lampada

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

Torna su
RomaToday è in caricamento