Detenuti per omicidio evadono dal MaXXI durante un permesso premio

I due giovani sono stati rintracciati dagli agenti di polizia nella vicina piazza Mancini al Flaminio

Il MaXXI di via Guido Reni (foto d'archivio)

Stavano visitando il MaXXI assieme ad altri giovani detenuti. Un permesso premio nel corso del quale i due giovani, entrambi reclusi al carcere minorile di Casal del Marmo per omicidio,  hanno deciso di scappare, eludendo la sorveglianza degli educatori che li avevano accompagnati. E' accaduto nel pomeriggio di ieri 20 febbraio nel Museo di Arte Moderna di via Guido Reni, al Flaminio

Evasione dal MaXXI durante il permesso premio

Da accertare come i due giovani detenuti, italiani entrambi 21enni, in carcere nell'istituto penitenziario minorile per due omicidi (consumati uno a Latina ed uno a Forcella, quartiere di Napoli), siano riusciti a sfuggire al controllo del personale preposto. In qualche modo i due sono scappati dal museo del Flaminio ed hanno fatto perdere momentanemente le loro tracce. 

Detenuti fermati a piazza Mancini 

Scoperta la fuga dei due giovani detenuti è scattato subito l'allarme. Impossibilitati a fare molta strada, vista la fuga a piedi, i due ragazzi sono poi stati trovati e bloccati dagli agenti del Reparto Volanti della vicina caserma di via Reni a piazza Mancini e riassociati nel carcere minorile di Casal del Marmo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento