A bordo di un'auto senza assicurazione dopo essere evasa dai domiciliari

La 39enne era stata arrestata lo scorso mese dopo aver rubato capi d'abbigliamento all'Outlet

Doveva trovarsi agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Colleferro ma è stata trovata “in giro” per la città ed è stata arrestata nuovamente dai Carabinieri della Stazione di Colleferro. Protagonista della vicenda, una 39enne del posto già arrestata, lo scorso mese, dai Carabinieri per aver rubato capi d’abbigliamento in 11 negozi del Valmontone outlet.

A sorprenderla sono stati i Carabinieri che, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, hanno notato e riconosciuto la donna mentre si aggirava tra le vie del centro cittadino a bordo della propria autovettura, risultata anche priva di copertura assicurativa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, allontanatasi dal domicilio senza autorizzazione, è finita in manette e accompagnata in caserma e all’ esito del rito di convalida è stata ricollocata agli arresti domiciliari in attesa del giudizio definitivo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento