Evade i domiciliari per andare a casa dei parenti a Natale: 22enne arrestato

Cenone della vigilia e pranzo del 25 nell'abitazione della famiglia, ma era agli arresti domiciliari

Immagine d'archivio

Pensava di farla franca, ma non è andata così perché i Carabinieri della Stazione di Roma Alessandrina in collaborazione con quelli della Compagnia di Frascati lo hanno individuato ed arrestato. E' finito in manette un cittadino egiziano di 22 anni, nullafacente e con precedenti penali, già sottoposto agli arresti domiciliari, arrestato con l’accusa di evasione.

Il giovane si era allontanato dalla propria abitazione di via dell’Assiolo, senza nessuna autorizzazione, la sera della vigilia di Natale, per raggiungere alcuni parenti in via dell’Archeologia in zona Tor bella Monaca. I militari sono riusciti ad individuarlo nella serata di ieri, presso l’abitazione di alcuni parenti dove il 22enne aveva trascorso la vigilia e il pranzo di Natale. Una volta raggiunto i Carabinieri lo hanno ammanettato e portato in caserma.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’arrestato è stato ricondotto presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

Torna su
RomaToday è in caricamento