Evade dai domiciliari e deruba una paninoteca armato di coltello

L'uomo è stato arrestato per evasione, furto aggravato e rapina aggravata

Non ha avuto nessuna remora ad uscire di casa nonostante fosse agli arresti domiciliari e con il braccialetto elettronico. Una restrizione che non è servita a bloccare gli intenti di un cittadino romano di 31 anni che nella serata di sabato 5 maggio si è reso protagonista di due rapine nella zona di Vigne Nuove

Prima la rapina al negozio di alimentari, poi alla paninoteca

L’uomo è uscito di casa e si è recato presso un negozio di alimentari dove ha commesso la prima rapina. Un secondo colpo lo ha messo a segno in una paninoteca: il 31enne romano armato di coltello si è fatto consegnare l’incasso, un bottino modesto. 

Arrestato per evasione, furto e rapina aggravata

Dopo le due rapine nella zona di Vigne Nuove, l'uomo evaso dai domiciliari è stato rintracciato e bloccato dagli agenti dagli agenti della polizia di Stato del reparto volanti e del commissariato Fidene. E' stato arrestato per evasione, furto aggravato e rapina aggravata.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Marito e moglie morti in casa a Tomba di Nerone, ipotesi omicidio-suicidio

Torna su
RomaToday è in caricamento