San Paolo: evade dai domiciliari per una passeggiata, non riusciva a dormire

I Carabinieri lo hanno riconosciuto, poiché noto per i suoi numerosi precedenti, mentre passeggiava in via Pietro Giordani e lo hanno bloccato

Non riusciva a prendere sonno e quindi ha deciso di fare una passeggiata. Tutto normale se non fosse che l'uomo, un 34enne romano, era sottoposto agli arresti domiciliari, nella sua abitazione di via Gabriello Chiabrera, a San Paolo.

I Carabinieri della Stazione Roma San Paolo lo hanno riconosciuto, poiché noto per i suoi numerosi precedenti, mentre passeggiava in via Pietro Giordani e lo hanno bloccato.

Inutili le spiegazioni che ha cercato di fornire, la passeggiata notturna aggraverà la posizione penale del 34enne che è stato prontamente ammanettato e portato in caserma, in attesa del rito direttissimo. Dovrà rispondere di evasione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • Politica

    Neve, cortili ancora inagibili in nidi e materne: il Campidoglio bacchetta i municipi

  • Politica

    Vigili, l'annuncio della Raggi: "Dal 1 giugno 350 agenti in più in strada"

  • Politica

    INTERVISTA | Alemanno: "Ho fatto molto meglio di Raggi. Le buche? La situazione è precipitata"

I più letti della settimana

  • Aura, nuovo centro commerciale a Valle Aurelia: venerdì l'inaugurazione

  • Villa Bonelli: 15enne rapinato e pestato dal branco, la fidanzata tenuta per i capelli e costretta a guardare

  • Sale sul tetto del palazzo e minaccia il suicidio: 25enne salvato dalla polizia

  • Albano, scontro tra due auto in via Olivella: morto 56enne

  • Prende il sole nuda in spiaggia: denunciata una giovane

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata dopo scontro con moto, due feriti. Uno è grave

Torna su
RomaToday è in caricamento