Tor Vergata, evacuato Decathlon: fumo nei locali fa scattare allarme anti incendio

La struttura è stata temporaneamente evacuata. Nessuno è rimasto ferito o intossicato

Attimi di tensione a Tor Vergata dove, temporaneamente, intorno alle 13 il negozio Decathlon in via Mary Pandolfi de Rinaldis è stato evacuato. A far scattare l'allarme del fumo entrato nei locali. A ricostruire la dinamica la polizia di stato, sul posto con gli agenti del commissariato Romanina. 

Secondo quanto ricostruito un'auto in marcia, che transitava alle spalle di Decathlon, ha preso fuoco per un guasto al motore e il fumo fuori uscito dal cofano sarebbe stato aspirato dalle ventole dell'esercizio commerciale facendo così scattare l'allarme anti incendio.

Gli agenti hanno quindi aiutato la temporanea evacuazione di Decathlon mentre i vigili del fuoco hanno certificato la ricostruzione dei fatti. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. Illeso anche il conducente dell'auto. Dopo 40 minuti la situazione è tornata alla normalità. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento