Tor Vergata, evacuato Decathlon: fumo nei locali fa scattare allarme anti incendio

La struttura è stata temporaneamente evacuata. Nessuno è rimasto ferito o intossicato

Attimi di tensione a Tor Vergata dove, temporaneamente, intorno alle 13 il negozio Decathlon in via Mary Pandolfi de Rinaldis è stato evacuato. A far scattare l'allarme del fumo entrato nei locali. A ricostruire la dinamica la polizia di stato, sul posto con gli agenti del commissariato Romanina. 

Secondo quanto ricostruito un'auto in marcia, che transitava alle spalle di Decathlon, ha preso fuoco per un guasto al motore e il fumo fuori uscito dal cofano sarebbe stato aspirato dalle ventole dell'esercizio commerciale facendo così scattare l'allarme anti incendio.

Gli agenti hanno quindi aiutato la temporanea evacuazione di Decathlon mentre i vigili del fuoco hanno certificato la ricostruzione dei fatti. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. Illeso anche il conducente dell'auto. Dopo 40 minuti la situazione è tornata alla normalità. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento