Dalla Romania a Roma per 160 euro, poi l'estorsione: "I soldi non bastano"

I due fermati hanno minacciato di distruggere i documenti d'identità di due loro connazionali. L'arresto da parte dei carabinieri, in manette due 26enni

"I soldi che ci avete dato non bastano, o ce ne date altri o vi distruggiamo i documenti", questa la minaccia subita da due cittadini romeni vittime di un tentativo di estorsione da parte di due loro connazionali. La richiesta del denaro una volta giunti nella Capitale dopo che le due persone arrestate avevano 'agganciato' in Romania  due connazionali che dovevano raggiungere Roma. Poi l'offerta del passaggio con la loro auto in cambio di 160 euro. 

TENTATA ESTORSIONE - Concluso il viaggio e arrivati nella Capitale, i due autisti hanno preteso dai passeggeri una somma di denaro extra minacciandoli, in caso di rifiuto, di distruggere i loro documenti d’identità. Una delle vittime è riuscita a contattare il 112 e i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuti in breve tempo, sono riusciti a bloccare i due estorsori, entrambi 26enni e nella Capitale senza fissa dimora, che sono stati portati in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Sgombero in via del Colosseo, tre ore di tafferugli: fermati 16 attivisti di CasaPound

    • Politica

      Olimpiadi, l'Aula approva il 'no': è scontro con il comitato promotore Roma 2024

    • Ostia

      Ostia si ribella e corre "tra le buche": atleti contro il X Municipio

    • Politica

      Prima no, poi sì: Berdini cambia idea e chiede 25 milioni per le Torri dell'Eur

    I più letti della settimana

    • Ponte Milvio, crolla una palazzina. Abitanti evacuati poco prima

    • Incidente ad Anguillara: col T-Max contro guardrail, morto 33enne

    • Torna il blocco del traffico: per quattro domeniche stop alle auto nella fascia verde

    • Allarme bomba alla fermata Colosseo: ferma la linea B della metro

    • Spaccio di droga ai lotti del Quarticciolo, anche a domicilio: sgominata banda

    • Pestaggio sulla Metro B, arrestato il terzo aggressore di Maurizio Di Francescantonio

    Torna su
    RomaToday è in caricamento