Dalla Romania a Roma per 160 euro, poi l'estorsione: "I soldi non bastano"

I due fermati hanno minacciato di distruggere i documenti d'identità di due loro connazionali. L'arresto da parte dei carabinieri, in manette due 26enni

"I soldi che ci avete dato non bastano, o ce ne date altri o vi distruggiamo i documenti", questa la minaccia subita da due cittadini romeni vittime di un tentativo di estorsione da parte di due loro connazionali. La richiesta del denaro una volta giunti nella Capitale dopo che le due persone arrestate avevano 'agganciato' in Romania  due connazionali che dovevano raggiungere Roma. Poi l'offerta del passaggio con la loro auto in cambio di 160 euro. 

TENTATA ESTORSIONE - Concluso il viaggio e arrivati nella Capitale, i due autisti hanno preteso dai passeggeri una somma di denaro extra minacciandoli, in caso di rifiuto, di distruggere i loro documenti d’identità. Una delle vittime è riuscita a contattare il 112 e i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuti in breve tempo, sono riusciti a bloccare i due estorsori, entrambi 26enni e nella Capitale senza fissa dimora, che sono stati portati in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Ostia

    Troppe buche e radici: Ostiense chiusa a moto e scooter, la richiesta dopo l'incidente mortale di Elena Aubry

  • Politica

    Caso nomine, iniziato il processo: Sindaca Raggi assente

  • Cronaca

    Flambus sul Raccordo Anulare: brucia il bus Atac, tredicesimo caso nel 2018

  • Centro

    Pedaggio stradale, il modello londinese contagia il Campidoglio: "Chi inquina paga"

I più letti della settimana

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

Torna su
RomaToday è in caricamento