Policlinico Umberto I: urla e con un estintore rompe vetro della sala d'attesa

Attimi di panico tra i presenti per le urla con frasi sconclusionate della donna

Ieri sera, verso le 20:30, allertati dalla guardia giurata addetta alla vigilanza all'interno del Policlinico Umberto I, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Roma Macao per una donna nigeriana di 28 anni, con precedenti e senza fissa dimora, che con un estintore aveva rotto il vetro di una finestra della sala d'attesa della II Clinica chirurgica, dove si era introdotta arbitrariamente.

Attimi di panico tra i presenti per le urla con frasi sconclusionate della donna, fino all'arrivo dei Carabinieri che l'hanno bloccata e allontanata, denunciandola per danneggiamento aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento