Gas per far esplodere la cassa continua del Todis: banda in fuga con 19mila euro

Il furto messo a segno in un supermercato di Tor Vergata. Indaga la polizia

Via Tor Vergata 83 (foto google)

Colpo grosso della banda del gas acetilene. Ad essere preso di mira un supermercato in zona Tor Vergata, ripulito di 19mila euro contenuti nella cassa continua. 

La banda è entrata all'opera intorno alle 5:30 di martedì 28 gennaio. Obiettivo dei ladri il denaro contenuto nella cassa continua del Todis che si trova al civico 83 di via di Tor Vergata, nell'omonimo quartire della periferia est della Capitale. Qui ignoti, hanno prima saturato con del gas acetilene il vano dove era contenuta la cassa continua, per poi scardinarla e portarla via. 

Un colpo chirurgico, che non ha determinato problemi alla struttura del supermercato preso di mira. L'esplosione ha però allertato gli abitanti della zona che hanno quindi chiamato la polizia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti del Commissariato Romanina. Acquisite le immagini di videosorveglianza della zona gli investigatori hanno cominciato da subito le ricerche della banda, al momento con esito negativo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento