Salaria: esplosione in un distributore di benzina, due morti. Uno è un Vigile del Fuoco

L'esplosione al km 29 della Salaria, in prossimità di Borgo Quinzio, in provincia di Rieti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Due morti e almeno una decina di feriti gravi. E' questo il tragico bilancio, provvisorio, dopo l'esplosione avvenuta fra la provincia di Roma e quella di Rieti, dove nel pomeriggio del 5 dicembre, un distributore di carburante Ip al chilometro 39 della via Salaria, in prossimità di Borgo Quinzio, si è trasformato in un inferno di fuoco. 

Le fiamme sono iniziate intorno all'ora di pranzo. Da lì la corsa contro il tempo tra chi cercava di mettersi in salvo e chi, come i Vigili del Fuoco accorsi, cercava di spegnere l'incendio. O quanto meno di contenerlo. In quel tratto di strada, oltre il distributore di benzina, anche due abitazioni, come racconta la gente del posto.

Secondo le prime informazioni, in seguito all'esplosione, sarebbero rimaste ferite una decina di persone, due i morti. Uno è un Vigile del Fuoco.

L'esplosione sarebbe avvenuta durante il rifornimento ed è stata talmente violenta che l'autocisterna, insieme ad un mezzo dei Vigili del Fuoco, sono stati sbalzati per una decina di metri finendo in una strada adiacente al distributore.  Due auto e un furgone che si trovavano in quella strada sono state distrutte dalle fiamme. E' quanto accertato dalle prime verifiche eseguite dai Carabinieri.  

Sul posto sono giunti 8 mezzi del 118 tra ambulanze e automediche e tre elicotteri per il trasporto dei feriti. Allertato anche il Centro grandi ustioni del Sant'Eugenio, i DEA di II livello della capitale mentre è stata istituita l'Unità di Crisi presso l'Ares 118 di Roma.

Tra i feriti anche alcuni soccorritori del 118 con ustioni al volto. La strada statale 4 via Salaria, come comunica Anas, è stata temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni tra Borgo Quinzio, nel comune di Fara in Sabina, e Borgo Santa Maria, nel comune di Montelibretti, tra le province di Rieti e Roma (dal km 38 al km 41,500) per consentire le operazioni di soccorso. Cotral ha fatto sapere che "tutte le corse transitanti su via Salaria risultano al momento in forte ritardo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Economia

    VIDEO | Ecco GranRoma, il nuovo centro commerciale nel quadrante est della città

  • Cronaca

    VIDEO | Omicidio Imen Chatbouri: pedinata ed uccisa dal suo assassino, le immagini

  • Cronaca

    VIDEO | Agguato a Dragona: l'aggressione, poi la vendetta armi alla mano. Lo scontro tra Sanguedolce e Costagliola

  • Cronaca

    VIDEO | "Vieni da me o ti vengo a cercare", così i Casamonica impartivano ordini ai loro uomini

Torna su
RomaToday è in caricamento