Esplosione all'Appio Tuscolano: danneggiata la sede degli Irriducibili Lazio

Da accertare cosa abbia determinato la deflagrazione davanti i locali di via Amulio. Indaga la polizia

La sede degli Irriducibili danneggiata in via Amulio

Esplosione nella notte alla sede degli Irriducibili Lazio all'Appio Tuscolano. È accaduto intorno alle 4:00 di stanotte di via Amulio. A farne le spese una delle saracinesche dei locali che si trovano al civico 47 della strada, danneggiata in seguito ad una esplosione.

Allertate le forze dell'ordine sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Appio di Polizia. I poliziotti hanno trovato la serranda della sede del gruppo leader della tifoseria della Curva Nord della Lazio annerita e divelta nella parta inferiore in seguito ad una esplosione.

Diabolik, leader degli Irriducibili Lazio: "Movente politico" 

Da accertare cosa abbia determinato la deflagrazione della sede degli Irriducibili, se una bomba carta, un petardo o altro materiale esplodente. In via Amulio sono infatti stati trovati frammenti di plastica e metallo compatilbili con un ordigno esplosivo rudimentale.

Sul posto la scientifica e gli investigatori della Digos. Indagini da parte degli investigatori della Polizia di Stato che al momento non escludono nessuna ipotesi. Elementi per le indagini potrebbero arrivare dalle immagini di videosorveglianza della zona acquisite dagli agenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma", la rivendicazione su facebook

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento