Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

La tragedia in via Macchia dello Sterparo. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e ambulanze del 118

La villetta esplosa in via Macchia dello Sterparo

Tragedia a Frascati dove padre e figlio sono morti in una esplosione. Ferita la moglie. I fatti sono accaduti sabato 23 marzo poco dopo le 21:00 in una villetta di due piani del Comune dei Castelli Romani. 

In particolare l’esplosione, con successivo crollo di parte dell’immobile, è avvenuta per cause in via di accertamento al civico 97 di via Macchia dello Sterparo. Un forte boato che ha allarmato gli abitanti dei Comuni dei Castelli sino ad essere avvertito nitidamente anche nell’area est della Capitale. 

Allertati i soccorritori sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e le ambulanze del 118. Poi la scoperta delle vittime, il padre ed il figlio, di 51 e 21 anni. Ferita la moglie, una 47enne, soccorsa dal personale medico. Nell’abitazione abitava anche il figlio 17enne, al momento dell’esplosione non presente in casa. 

Sul posto a lavoro i soccorritori ed i pompieri con diverse squadre, con il supporto del nucleo Nbcr, del carro crolli e del nucleo Usar, per ricercare altre persone che potrebbero essere rimaste sotto le macerie. 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento